spot_img

Faenza Passalacqua Ragusa (risultato 64-66): quarta vittoria di fila delle iblee

La Passalacqua Ragusa espugna anche il parquet della E-Work Faenza. Si tratta della quarta vittoria consecutiva in campionato per la formazione guidata da coach Lino Lardo. Un successo che rende ancora più preziosa la stagione fin qui condotta dalle biancoverdi, che ora possono sognare. Con questa affermazione, infatti, la compagine iblea stacca in maniera forse definitiva le inseguitrici e si tiene il sesto posto in classifica. Qualcosa che fino a un paio di mesi fa era difficile da immaginare.

Eppure la partita in terra emiliana è stata a dir poco complicata, visto che Ragusa era sprofondata fino al -19. Da lì in poi arriva una rimonta clamorosa, con la Passalacqua che va negli spogliatoi sotto di 12 lunghezze prima di mettere in campo un terzo quarto ai limiti della perfezione. Un parziale di 9-23 al rientro sul parquet e il conseguente vantaggio. Faenza ha con la Cvijanovic la palla della vittoria, ma la sua tripla non entra e fa esultare le ospiti.

Il commento di coach Lardo

Andiamo a leggere le dichiarazioni rilasciate da Lino Lardo, coach della Passalacqua spedizioni Ragusa, al termine della partita vinta sul campo di Faenza. “Nella prima parte eravamo troppo brutti per essere noi ma è successo e dobbiamo capire che l’approccio in trasferta deve essere diverso. Poi ovviamente c’è anche l’altra faccia della medaglia che è quella che questa squadra non molla mai. I meriti quindi a Faenza che come ci aspettavamo è entrata in campo con molta energia, hanno giocato bene, con grinta e intensità. Per quanto riguarda le mie ragazze, anche questa volta sono state lucide di potere recuperare. Abbiamo parlato nell’intervallo e cercato di riordinare le idee, c’era da alzare la difesa come sappiamo fare e abbiamo messo in campo un ottimo terzo quarto che poi ha indirizzato la partita”.

LEGGI ANCHE -> Sandro Abate Meta Catania (risultato 2-4): impresa degli etnei ad Avellino

Il tabellino di E-Work Faenza – Passalacqua Ragusa

E-WORK FAENZA – PASSALACQUA RAGUSA 64-66

PARZIALI – 24-13 (24-13), 40-28 (16-15), 49-51 (9-23), 64-66 (15-15)

FAENZA – Franceschelli, Ciuffoli ne, Niemojewska, Cvijanovic 9, Tagliamento 21, Peresson 8, Gori ne, Spinelli 8, Grande ne, Dixon 14, Brossmann 4. Coach Paolo Seletti.

RAGUSA – Thomas 17, Spreafico 13, Di Fine ne, Milazzo 2, Jakubcova 5, Pastrello, Juskaite 11, Miccoli 7, Chidom 11, Nikolic. Coach Lino Lardo

ARBITRI – Cassina Francesco di DESIO (MB), Lupelli Lorenzo di APRILIA (LT) e Frosolini Irene di GROSSETO (GR)

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli