spot_img

Catania Brindisi (risultato 4-0), highlights: festa etnea, Di Carmine torna e segna

La sfida tra Catania e Brindisi, valida per la 21a giornata del girone C della Serie C, si conclude con la vittoria dei rossazzurri. Un 4-0 che non ammette repliche e che fa capire che forse la svolta è arrivata. La formazione allenata da Cristiano Lucarelli affrontava una squadra, quella pugliese, un po’ in difficoltà sul piano del gioco e dei risultati. E proprio la compagine guidata da mister Roselli perde, per la seconda volta in altrettante gare giocate nel 2024, con il risultato di 4-0.

Catania-Brindisi, le formazioni ufficiali

Lucarelli si affida a un 3-5-2, con Bethers tra i pali, Curado, Kontek e Castellini sulla linea difensiva, Rapisarda, Zammarini, Zanellato, Peralta e Celli a centrocampo e la coppia CostantinoDi Carmine in attacco.

Roselli, tecnico dei pugliesi, risponde con lo stesso modulo con Saio in porta, Gorzelewski, Cappelletti e Bellucci in difesa, Valenti, Vona, Malaccari, Falbo e Calderoni a centrocampo e Bunino e Trotta in attacco.

Catania-Brindisi, risultato 1-0 al 45′: Di Carmine sblocca la gara

Dopo nove minuti dal fischio d’inizio i giocatori del Catania protestano per un gol non concesso dopo una respinta oltre la linea di Saio su colpo di tacco di Di Carmine. Il forcing dei rossazzurri però è continuo e al 24′ arriva il vantaggio: Peralta serve Di Carmine, che con un gran tiro fulmina Saio. Gli ospiti ci provano con le ripartenze, ma la difesa rossazzurra fa buona guardia.

Nei minuti seguenti il canovaccio non cambia, con gli ospiti sempre incisivi sulla fascia con le incursioni di Falbo, che però trovano sempre pronti Curado e Kontek. Al 37′ però una respinta di Bethers su tiro di Trotta libera Bunino, che di testa si divora un gol già fatto. Due minuti dopo sull’altro fronte Costantino svirgola e Saio blocca senza problemi. Al 41′ lo stesso portiere degli ospiti interviene su un tiro-cross insidioso di Peralta.

Catania-Brindisi, risultato finale 4-0: show etneo nella ripresa

Il Catania sin dall’inizio della ripresa prova le incursioni e a due minuti Saio deve respingere un cross in area. Al 56′ Peralta viene pescato in offside, ma sul ribaltamento di fronte Bethers deve respingere in volo un tiro di Calderoni. Al 61′ però arriva il gol del raddoppio dei rossazzurri: Zammarini dalla fascia destra pennella un tiro-cross, che sorprende nell’angolino Saio immobile.

Gli ospiti sono tramortiti, ma provano le incursioni offensive trovando però la difesa rossazzurra attenta. Al 76′ però l’arbitro fischia un calcio di rigore per il Catania per un fallo di mano di Gorzelewski: sul dischietto si presenta Costantino, che spiazza comodamente Saio. I rossazzurri viaggiano sul velluto e all’81’ vanno vicini al quarto gol con Cicerelli. Quarto gol che arriva a cinque minuti dalla fine con Chiarella, abile a deviare in rete un cross arrivato in area.

Catania-Brindisi, gli highlights

A breve pubblicheremo gli highlights della sfida tra Catania e Brindisi, valida per la 21a giornata del campionato di Serie C Girone C.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli