Palermo Ladies Open, Spiteri vince la wild card: “Ora sogno il Main Draw”

0

È Dalila Spiteri la giocatrice che porta a casa la wild card per il tabellone di qualificazione del Palermo Ladies Open. La tennista nativa di Licata completa una cavalcata ai limiti della perfezione, chiudendo in bellezza il cammino con la vittoria nella finalissima di domenica. A capitolare, in maniera anche abbastanza netta, è stata Virginia Ferrara. Una finale che non ha avuto storia, al di là del punteggio di 6-0 6-0 con cui si è conclusa.

Alla Spiteri sono bastati appena 53 minuti per avere la meglio sulla più giovane avversaria. Dal canto suo la Ferrara ha forse risentito troppo della pressione di doversi giocare un appuntamento comunque importante, come l’accesso al tabellone di qualificazione per un torneo del circuito maggiore. Sicuramente l’età è dalla sua parte e ci saranno altre occasioni. Anche perchè, a margine della finalissima, il vice-presidente Fit Sicilia Gaetano Alfano ha confermato la disputa delle prequalificazioni del Palermo Ladies Open anche nell’edizione del 2023.

Palermo Ladies Open, la gioia di Spiteri

Ai nostri microfoni al termine della finale, Dalila Spiteri ha espresso tutta la sua gioia per aver centrato per la quarta volta consecutiva l’accesso al tabellone di qualificazione dell’evento WTA di Palermo. Una soddisfazione che ora la proietta sempre più in avanti nel panorama tennistico regionale e nazionale: “Nel tennis non c’è niente di facile. Questo non è stato un bellissimo anno, ho avuto tanti infortuni ma siamo riusciti a essere in campo questa settimana. È venuta anche la mia famiglia da Licata a vedermi, è bellissimo giocare qui. Sognare non costa nulla, quest’anno è la quarta volta che faccio le qualificazioni. Sto crescendo gradualmente e mi sento sempre di più a mio agio. Poi ho il tifo dalla mia parte, al Country mi sento a casa”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here