16.6 C
New York
spot_img

Messina, la strada verso la Serie C: si riparte dai 15 calciatori sotto contratto, incognita allenatore e ds

Il Messina vuole programmare la nuova stagione in anticipo senza rischiare di incorrere nei problemi creatisi nell’arco della scorsa annata, quando i peloritani dovettero praticamente rifondare la rosa da zero. Il campionato 2021/22 è stato comunque positivo per il club giallorosso, che ha ottenuto una salvezza che non appariva poi così scontata, soprattutto a metà stagione. I tifosi, a seguito dell’iscrizione (anch’essa arrivata con un po’ di brivido nei giorni precedenti), attendono ora la scelta del nuovo tecnico. Egli potrebbe essere un maestro del calcio quale è Zdenek Zeman. L’allenatore boemo dopo la parentesi Foggia è libero e sarebbe un vero colpo del presidente Pietro Sciotto.

Messina, la base per ripartire in Serie C e i partenti

In attesa di sapere chi siederà sulla panchina, in casa Messina si studia in vista dell’avvio del nuovo campionato. In sede di calciomercato rispetto alla sessione estiva del 2021 le novità giungono dai giocatori sotto contratto, che al momento sono ben 15. Si tratta dei due portieri Fusco e Lewandowski, dei difensori Carillo, Celic, Fazzi, Gonçalves, Morelli e Rondinella; dei centrocampisti Fofana, Konate, Matese, Simonetti, Balde e Catania e dell’attaccante Di Stefano.

Di contro ci sono anche cinque elementi che andranno in scadenza il prossimo 30 giugno e molto probabilmente non rinnoveranno il proprio contratto: Camilleri, Caruso, Piovaccari, Rizzo e Statella. Altri nove calciatori sono rientrati nei propri club di appartenenza per fine prestito (Adorante, Angileri, Burgio, Busatto, Damian, Fantoni, Marginean, Russo, Trasciani).

Calciomercato Messina, gli occhi di altri club su Simonetti

Intanto il club peloritano deve anche difendersi dall’attacco di diversi club di Serie C, che hanno messo gli occhi sul centrocampista Lorenzo Simonetti (’96). Sul calciatore sarebbero piombate Siena, Mantova e Ancona. Vicino l’addio anche dell’estremo difensore Michael Lewandowski, il quale nelle ultime ore è stato accostato insistentemente al Gubbio. Le prossime ore saranno decisive.

Se per quanto riguarda il mercato in uscita il telefono ha iniziato a squillare, per quanto riguarda quello in entrata è al momento tutto bloccato. Sarà il nuovo tecnico a dettare le proprie direttive non appena si insedierà sulla panchina del Messina. Inoltre, si aspetta anche di ingaggiare il nuovo direttore sportivo per dare forma alla rosa che affronterà la stagione 2022/23 tra addii e conferme.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,666FansLike
1,160FollowersFollow
2,380SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles